Equinox nel capitale del Gruppo dolciario Salpa. In vista: espansione internazionale e creazione di nuovo valore

Il fondo di private equity ha acquisito la quota di maggioranza (63%) del capitale del Gruppo dolciario di Perugia che intende rafforzare la leadership di mercato e penetrare in Paesi con tassi di crescita e potenziali di sviluppo elevati come: USA, Europa Orientale ed alcuni mercati dell’area APAC [...]
  1. Home
  2. Made in Italy
  3. Equinox nel capitale del Gruppo dolciario Salpa. In vista: espansione internazionale e creazione di nuovo valore

Fondato nel 1934 a San Giustino in provincia di Perugia dalla famiglia Cherubini, oggi il Gruppo Salpa fornisce i maggiori gruppi multinazionali produttori di gelato e di yogurt ed alcuni dei più rinomati Gruppi dolciari nazionali e internazionali con biscotti per gelato di alta qualità, prodotti bakery senza glutine, decorazioni al cioccolato, inclusioni/coperture per gelato e yogurt, oltre che pangrattato. 3 stabilimenti produttivi di proprietà su un’area di oltre 90 mila metri quadrati di superficie, e più di 190 dipendenti, hanno permesso al Gruppo di raggiungere negli anni un giro d’affari consolidato di 36 milioni di euro, con un EBITDA di oltre il 25%.

“L’apertura del capitale rappresenta un nuovo passo per la crescita di Salpa che già oggi, grazie agli impianti innovativi, all’automazione delle linee e alla qualità dei suoi prodotti, rappresenta un punto di riferimento per le Aziende più importanti del settore dolciario. La partnership raggiunta con Equinox, di cui stimiamo l’approccio industriale e di business, permetterà al Gruppo di continuare a crescere e di mantenere la leadership internazionale” commentano gli imprenditori Maria Rita ed Abramo Cherubini. 

 

L’apertura del capitale al fondo di private equity: un nuovo passo per la crescita di Salpa

Con l’ingresso di Equinox nel capitale, la famiglia Cherubini, insieme al management, deterrà una quota del capitale pari al 37%. Il management team continuerà a gestire il Gruppo: il Direttore generale Stefano Cavallari, da 8 anni in Salpa, assumerà la carica di Amministratore Delegato, mentre gli altri manager, Marco Burattini, Chiara Burattini e Francesco Cherubini, continueranno a ricoprire rispettivamente il ruolo di Responsabile Ricerca e Sviluppo, Responsabile della “Supply Chain” e Responsabile della Produzione e dei siti produttivi. Maria Rita e Abramo Cherubini, figli dei fondatori Domenico e Maria Rosetta Cherubinioltre a rimanere azionisti, siederanno nel CdA della società capo-gruppo.

WHITEPAPER
Modelli di agricoltura sostenibile per un’economia circolare
Smart agrifood
Sviluppo Sostenibile

Ad oggi il Gruppo Salpa realizza il 65% delle vendite sul mercato nazionale, mentre all’estero i principali mercati sono rappresentati da Svezia, Spagna e Regno Unito. L’acquisizione, da parte del fondo di private equity, della quota di maggioranza (63%) del capitale di Salpa “è finalizzato al rafforzamento della leadership di mercato e alla penetrazione commerciale in Paesi con tassi di crescita e potenziali di sviluppo elevati come: USA, Europa Orientale ed alcuni mercati dell’area APAC. Sarà inoltre sviluppata una strategia di crescita per linee esterne” commenta Angelo Facchinetti, partner di Equinox.

 

 

Immagine fornita da Shutterstock

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*