FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Il Cloud nel food: Illy con Oracle per l’HR

Claudia Costa

Il caffè Illy è venduto in 140 paesi, servito in 100.000 esercizi pubblici, conta 259 store e e più di 1200 dipendenti nel mondo. Ha fondato l’Università del Caffè per promuovere e diffondere in Italia e nel mondo la cultura del caffè di qualità. Interagisce con il mondo dell’arte dando vita a prodotti innovativi: Iperespresso, coperto da cinque brevetti, il caffè “ready to drink”, le macchine a capsule per uffici prodotte da Mitaca. Ma non solo: la passione di illy coinvolge i produttori di caffè in Sud e Centro America, India e Africa, e ne migliora la vita. Si esprime nella volontà di creare valore per tutti i propri stakeholders, che ha portato l’azienda ad ottenere da DNV (Det Norske Veritas) la certificazione “Responsible Supply Chain Process”, che attesta la sostenibilità di tutta la filiera.

Quando la centralità del cliente è alla base del business, il customer service si conferma uno degli elementi chiave della costruzione delle relazioni. E poiché il coinvolgimento dei dipendenti è una priorità, deve essere intuitivo e semplice. Illy ha deciso di rivolgersi alla tecnologia digitale per gestire la propria forza lavoro adottando il sistema di gestione delle risorse umane Oracle HCM Cloud che con funzioni di HR e gestione dei talenti, produce per l’azienda focus sui processi e sui valori aggiunti per il business, tempi più veloci di implementazione, minori investimenti in tecnologia, massima scalabilità e semplicità di gestione con informazioni continuamente aggiornate. Un’implementazione avvenuta in meno di due anni, che prepara l’azienda alla futura crescita internazionale.

“Tutto ciò che riguarda la tecnologia è un fattore abilitante. La tecnologia ci permette di ridurre l’incertezza e ci fornisce dati più utili in meno tempo per poter fornire un servizio rilevante e tempestivo” ha dichiarato Massimiliano Pogliani, CEO illy.

 

AI-first nella gestione delle risorse umane

La piattaforma cloud di Oracle aiuta il Gruppo illy a gestire ogni aspetto della gestione del capitale umano, dal reclutamento alla fidelizzazione dei talenti, dall’offerta di pacchetti retributivi e benefit comuni e coerenti in tutte le aree geografiche all’identificazione del personale migliore per le nuove sedi. Intelligenza artificiale e machine learning offrono ai dipartimenti delle risorse umane un enorme potenziale: supportano il processo decisionale attingendo agli enormi flussi di informazioni disponibili all’interno dell’azienda, come dati sulle prestazioni dei dipendenti uniti a dati relativi a vendite e marketing e altri dati operativi che offrono informazioni preziose basate su fatti piuttosto che su ipotesi.

Queste tecnologie aiutano i dirigenti e i singoli collaboratori nel prendere decisioni più rapide e intelligenti, consigliano ruoli e tutor, suggeriscono corsi e ulteriori opportunità di apprendimento e prevedono quali dipendenti potrebbero pensare di lasciare l’azienda, supportano i recruiter nell’identificare i candidati più idonei e i dipendenti a trovare i loro percorsi di carriera ottimali. Man mano che il volume di dati aumenta e le intuizioni diventano più nitide, Oracle HCM Cloud passa dal cosa è successo in passato a ciò che accadrà in futuro, offrendo alle organizzazioni un avvincente vantaggio competitivo.

 

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi