CRIT promuove “InnovUP” per la trasformazione tecnologica nell’Agrifood - Agrifood.Tech
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

CRIT promuove “InnovUP” per la trasformazione tecnologica nell’Agrifood

Sabrina Amadori

L’Associazione Industriali di Cremona e CRIT – Polo per l’Innovazione Digitale lanciano la prima iniziativa dedicata alla Digital Transformation nel mondo dell’Agrifood per la diffusione dei temi legati a tracciabilità, sostenibilità ed evoluzione dei processi produttivi in chiave “smart”.

Il progetto “InnovUp” rappresenta la prima call italiana dedicata alle startup che propongono soluzioni innovative nel settore agroalimentare. Lo scopo dell’iniziativa è quello di individuare e far crescere startup italiane già esistenti o in via di realizzazione sotto forma di idee progettuali.

L’iniziativa prevede un bando a selezione dei migliori progetti candidati; a valutarli sarà una giuria composta da importanti imprenditori (il “club degli imprenditori”). I vincitori saranno premiati con un percorso formativo di eccellenza mirato alla strutturazione e al miglioramento della proposta imprenditoriale e avranno modo di partecipare al Web Summit, l’evento mondiale dedicato a tecnologia, innovazione e startup.

Le idee e i progetti proposti devono essere orientati ai temi dell’innovazione tecnologica, della tracciabilità, della gestione “smart” della logistica, la trasparenza dei dati, l’innovazione dei processi produttivi e gestionali e la sostenibilità dell’ambiente. La partecipazione è gratuita e possono partecipare sia startup già costituite sia gli autori di idee innovative non ancora concretizzate in attività di impresa.

InnovUp: come partecipare

Le domande di partecipazione devono essere presentate sul sito www.innovup.it entro l’8 marzo 2018. Le startup o i progetti selezionati avranno modo di accedere al percorso di accelerazione di “InnovUp”, suddiviso in due fasi:

  • Ide-up: analisi dell’idea e destrutturazione della stessa per rilevare eventuali limiti
  • Found-up: evoluzione dell’idea con eventuali business case

Durante il percorso formativo gli startupper verranno seguiti da mentor. Al termine di questa fase, una startup o un progetto saranno selezionati per partecipare al Web Summit.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi