1. Home
  2. Analisti ed Esperti
economia-circolare
Analisti ed Esperti

Circular economy: perché oggi l’attenzione all’ambiente è anche “conveniente”

25 Ottobre 2021 Mauro Bellini
Ci sono oggi le condizioni per vedere crescere l’attenzione delle imprese verso l’economia circolare. Nel confronto con Nicola Saccani e Gianmarco Bressanelli del Laboratorio RISE Università degli Studi di Brescia e con la testimonianza di Giulio Bonazzi, Chairman and CEO di Aquafil Group, vediamo le ragioni e le opportunità di sviluppo che derivano da una crescita di attenzione verso l’ambiente da parte dei consumatori e dei cittadini e di una maggiore focalizzazione del mondo della finanza e delle istituzioni sui temi ESG […]
Analisti ed Esperti

“Il nuovo carbone? Sono le mucche”: così gli investitori leader chiedono ai governi di ridurre le emissioni agricole

13 Agosto 2021 veronicabalocco
Il gruppo Fairr, sostenuto dall’ex presidente Onu Ban Ki-Moon, lancia la sfida alle economie globali: “Servono regole più serie per la riduzione dei gas serra in agricoltura in vista della presentazione dei piani climatici alla Cop26, o gli obiettivi dell’Accordo di Parigi non saranno raggiunti e si perderanno grandi occasioni di finanziamento”. Nuovi moralisti? “No, abbiamo la responsabilità fiduciaria di massimizzare i rendimenti” […]
Analisti ed Esperti

Osservatorio Food Sustainability: è il momento delle startup

4 Luglio 2021 Mauro Bellini
Nel corso del 2020 i temi della sostenibilità e della lotta allo spreco hanno trovato un largo consenso presso le startup che sono cresciute del 56% per arrivare a 1.808 iniziative. Prevenzione degli sprechi, gestione delle eccedenze, promozione di comportamenti virtuosi e valorizzazione delle filiere corte anche con soluzioni di packaging innovativo e con progetti di circular economy applicata al mondo food […]
Analisti ed Esperti

Agricoltura e Risk Management: nel 2020 polizze agevolate per 8,5 miliardi di euro, ma ora serve un Fondo pubblico di mutualità anti-catastrofi

22 Maggio 2021 veronicabalocco
Pubblicati i dati del rapporto Ismea sulla gestione del rischio: in tenuta la stipula dei contratti assicurativi (+0,4%), con picchi al Nord e nel comparto uve da vino. Ma contro i danni dovuti al climate change ora è necessario pensare a strumenti di tutela che offrano più garanzie. La proposta? Istituire un “coassicuratore” pubblico […]
1 2 3 4
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp