Supply chain

Nuovi sensori elettronici Zebra per migliorare la sicurezza alimentare lungo la supply chain

Zebra ha annunciato una nuova linea di sensori elettronici che offre informazioni puntuali sulle condizioni dei prodotti termosensibili lungo tutta la supply chain nel settore alimentare, ma anche farmaceutico e sanitario

Pubblicato il 20 Apr 2023

sensori elettronici Zebra

Secondo il Food Safety Supply Chain Vision Study di Zebra, solo il 37% dei decisori e il 20% dei consumatori ripongono piena fiducia nella sicurezza degli alimenti e delle bevande che acquistano. Ma ecco una soluzione: una nuova linea di sensori elettronici rilasciati da Zebra Technologies, tra cui il sensore ZS300, il bridge ZB200 e l’app Android Sensor Discovery, che monitorano una serie di fattori ambientali a cui sono sottoposti i prodotti alimentari lungo la supply chain, tra cui la temperatura e l’umidità delle merci durante il trasporto.

Così le aziende di produzione, i grossisti e gli operatori in ambito trasporto e logistica nel settore alimentare, ma anche farmaceutico e sanitario, possono contare ora su una maggiore visibilità in cloud durante l’intero processo di spedizione e stoccaggio. Questo consentirà loro di verificare se i prodotti sono stati conservati in condizioni adeguate lungo tutta la filiera distributiva. Infatti, il deterioramento può causare costosi richiami e incidere negativamente sui profitti. In questo senso, i sensori contribuiscono a migliorare la redditività aziendale, permettendo agli operatori di attuare in tempo reale azioni correttive e di massimizzare la produttività grazie a data logger più efficienti.

“Siamo entusiasti di arricchire la nostra offerta tecnologica dei sensori, oggi fondamentale per rispondere all’esigenza di una maggiore visibilità della supply chain e accuratezza dei dati a costi contenuti”, ha dichiarato Tony Cecchin, Vice President and General Manager, Supplies and Sensors, Zebra Technologies. “Il sensore elettronico ZS300 amplia il nostro solido portfolio, che comprende indicatori visivi e stampabili, offrendo ai clienti la possibilità di prendere decisioni più intelligenti, ridurre gli sprechi e aumentare l’efficienza“.

Una maggiore visibilità su temperatura e posizione

E’ importante avere un controllo costante sulla movimentazione di prodotti delicati dal punto di vista ambientale, soprattutto nel settore alimentare, farmaceutico e sanitario, affinché i prodotti vengano spostati in modo sicuro lungo tutta la catena di distribuzione. Grazie a Zebra, i clienti possono avere una visibilità continua.

Il nuovo sensore elettronico ZS300 è la soluzione perfetta per garantire la sicurezza dei farmaci e degli alimenti durante il trasporto. Grazie alla piattaforma cloud sicura, è facile integrare la registrazione della temperatura in ogni sistema. Inoltre, l’impatto sull’ambiente è ridotto al minimo perché i sensori sono disponibili in confezioni biodegradabili e c’è un programma di riciclaggio senza costi per contribuire a ridurre l’impatto sull’ambiente.

Ivanti Wavelink, un partner ISV (Independent Software Vendor), è stato uno dei primi a sviluppare una soluzione software per i sensori elettronici ZS300/ZB200 utilizzando le API, i SDK e la documentazione di Zebra al fine di fornire informazioni sulla temperatura con la localizzazione. Ivanti Velocity e la piattaforma Neurons per l’IIoT supportano la soluzione ZS300, consentendo l’integrazione del rilevamento ambientale nei sistemi aziendali.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5