Acqua pulita

Sull’app WeWard una raccolta fondi per serbatoi d’acqua potabile in Siria, Yemen, Etiopia

Per contribuire a raggiungere un accesso universale ed equo all'acqua potabile sicura e conveniente per tutti, l'app mobile francese WeWard fa squadra con Oxfam Italia per raccogliere donazioni e finanziare la costruzione di 50 serbatoi d’acqua potabile da destinare a 50 famiglie in Siria, Yemen ed Etiopia [...]
  1. Home
  2. Sicurezza Alimentare
  3. Sull’app WeWard una raccolta fondi per serbatoi d’acqua potabile in Siria, Yemen, Etiopia

Nel mondo oggi, 1 persona su 3 non ha accesso a una fonte d’acqua sicura per bere o lavarsi. L’acqua è essenziale per camminare. Ma in alcuni luoghi anche il contrario è vero, ovvero camminare è fondamentale per accedere all’acqua. E nei contesti vulnerabili, tradizionalmente sono le donne ad avere il compito di raccogliere l’acqua potabile per le loro famiglie. Per questo, WeWard ha deciso di unirsi alla mission di Oxfam Italia per raccogliere donazioni con la propria app e finanziare la costruzione di 50 serbatoi d’acqua potabile da destinare a 50 famiglie in Siria, Yemen ed Etiopia, tutti paesi in piena emergenza.

“Sebbene l’accesso all’acqua potabile sia un diritto umano fondamentale, miliardi di persone povere in tutto il mondo devono ancora affrontare la sfida quotidiana di accedere a fonti d’acqua sicure, percorrendo distanze lunghissime e affrontando le conseguenze per la salute che derivano dall’utilizzo di acqua contaminata” ha dichiarato Stefania Morra, Responsabile Programma Azione Umanitario di Oxfam Italia, leader mondiale nel garantire acqua pulita e servizi igienico-sanitari nelle più gravi crisi umanitarie del mondo e nei contesti di sviluppo, integrandoli con l’innovazione locale e la sostenibilità.

App WeWard: donazioni per 50 serbatoi di acqua potabile

“Come WeWard abbiamo sentito l’esigenza di metterci a disposizione di Oxfam prima di tutto come persone, ma poi come azienda. Abbiamo quindi deciso di attivare un programma di donazioni per Oxfam Italia sull’app WeWard, ponendo un obiettivo di 6500000 Ward e chiedendo ai nostri utenti di aderire alla campagna, donando Ward” ha affermato Fabrizio Conti, Country Manager Italia di WeWard, l’app mobile francese che già motiva 10 milioni di persone a camminare ogni giorno promettendo valuta digitale (convertibile in euro oppure in voucher).

EVENTO DIGITALE
Efficienza energetica: le soluzioni offerte dal digitale per ridurre i consumi. Scopri come fare!
Blockchain
Istruzione

“Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e dei servizi igienico-sanitari per tutti” è uno dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile stabiliti dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2015 e a cui WeWard vuole dare il suo contributo. Per contribuire al progetto è sufficiente aprire l’app e, nella sezione “Donazioni”, selezionare il progetto Oxfam Italia. Servono almeno 400 Ward (e fino a 1000 Ward) per donare e aiutare le donne di questi tre paesi a guardare al futuro con più speranza.

“E’ bellissimo vedere che in soli pochi giorni siamo già arrivati a poco meno di 1/3 dei Ward obiettivo. Vogliamo ringraziare tutti i nostri utenti per la loro generosità e perché si dimostrano, ogni volta che li coinvolgiamo su progetti del terzo settore, sensibili, attenti e generosi” ha concluso Conti.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp