Da Industria 4.0 a foodtech: l’espresso 4.0 di Cimbali e Faema

Semplicità dell’interfaccia, controllo da remoto e sistema di telediagnosi: il Warrant Innovation Lab ha dichiarato la conformità del sistema integrato macchina-macinadosatore La Cimbali - Faema alle richieste della normativa Industria 4.0 [...]
  1. Home
  2. FoodTech
  3. Da Industria 4.0 a foodtech: l’espresso 4.0 di Cimbali e Faema

Il gruppo Cimbali, ha attuato un nuovo sistema integrato macchina-macinadosatore per l’erogazione dell’espresso italiano 4.0. A stabilire la conformità del sistema LaCimbali e Faema alle richieste della normativa Industria 4.0 è il Warrant Innovation Lab sottolineando le caratteristiche che hanno reso possibile il raggiungimento di questo traguardo come «l’interfaccia uomo-macchina semplice e intuitiva, il sistema di telediagnosi ed il controllo da remoto per assicurare agli operatori la migliore manutenzione e il più tempestivo ed efficace intervento in caso di necessità».

Per quanto riguarda La Cimbali, soddisfano i requisiti le macchine M100i, M100 HD, M100 GT, M100DT, M39/TE, M36, M34 e i macinadosatori Magnum on-demand, Conik ed Elective; per Faema, invece, le macchine E71, Emblema e Teorema e i macinadosatori MD 3000, MC 99 e Ground Breaker.

Webinar, 28 aprile
Industria 4.0: come proteggere gli asset più importanti?
IoT
Manifatturiero/Produzione

 

 

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*