I biostimolanti per il futuro sostenibile dell’agricoltura

Image Line sarà a Barcellona per raccontare attraverso Agronotizie.it e Fertilgest.com tutte le novità del settore alla community online che oggi conta più di duecentomila iscritti [...]
  1. Home
  2. News
  3. I biostimolanti per il futuro sostenibile dell’agricoltura

In un mercato che cerca di conciliare innovazione e sostenibilità, la cassetta degli attrezzi del moderno agricoltore deve necessariamente munirsi di prodotti sempre più innovativi, in grado di lasciare inalterata la genuinità delle colture e garantire il massimo rispetto del territorio in cui vengono utilizzati. I biostimolanti oltrepassano il concetto di concimazione delle colture, stimolando i processi nutrizionali delle piante, contribuendo così a migliorarne le caratteristiche qualitative e l’efficienza dell’uso dei nutrienti, oltre a renderle più robuste contro gli stress abiotici. L’applicazione di questi prodotti è in grado di indurre lo sviluppo di resistenze nelle piante, tali da renderle in grado di affrontare le condizioni di stress con migliori performance oppure migliorare la capacità delle piante di sopportare il trapianto o migliorare le qualità organolettiche ed estetiche.

ImageLine, l’azienda di Faenza specializzata in soluzioni hi-tech per l’agricoltura, grazie ad AgroNotizie.it e Fertilgest.com (le piattaforme online dedicate all’agricoltura e alla nutrizione delle piante) sarà a Barcellona per acquisire e condividere tutte le novità che riguardano il mondo dei biostimolanti, senza perdere di vista la sempre più rilevante declinazione in termini di sostenibilità. In occasione della quarta edizione del Biostimulants World Congress organizzato da New AG International dal 18 al 21 novembre, la Spagna punterà i riflettori sulle nuove soluzioni che aiutano gli operatori del settore a raggiungere risultati sempre più importanti nelle diverse fasi della produzione agricola.

“Image Line ha l’obiettivo di studiare le evoluzioni del mercato e condividere le novità in campo con gli operatori del settore. Per fare ciò è importante la nostra presenza nei luoghi in cui si decide l’agricoltura del futuro per dare un’informazione chiara e puntuale sulle tendenze del mercato, ma anche sulle esigenze del consumatore moderno. Quello che oggi si richiede all’agricoltura così come agli altri settori industriali è una maggiore sostenibilità nei processi di lavoro e negli strumenti utilizzati. Aziende e stakeholder sono sempre più attratti da prodotti sostenibili, non solo in riferimento alle derrate che arrivano sulle tavole, ma anche dei mezzi tecnici utilizzati durante il processo di produzione. Per questo motivo c’è una grande attenzione verso i biostimolanti, destinati ad avere un ruolo sempre più importante nel processo produttivo. Siamo pronti a volare a Barcellona per vivere tutte le novità del settore e condividerle in tempo reale con la nostra community, che oggi conta più di duecentomila iscritti” ha affermato Ivano Valmori, CEO di Image Line.

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*