Rischio catastrofi sotto controllo con Grific, in partnership con Centro Epson Meteo - Agrifood.Tech
FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Rischio catastrofi sotto controllo con Grific, in partnership con Centro Epson Meteo

catastrofi

La prevenzione del rischio è un aspetto fondamentale che riguarda tutte le tipologie di aziende, da quelle dotate di infrastrutture industriali critiche alle imprese più piccole. Per questo motivo Kubris, il centro di innovazione di Kirey Group, ha recentemente presentato GRIFIC (Global Risk Index for Insurance and Companies): si tratta di un servizio innovativo che, combinando le informazioni sugli eventi atmosferici e catastrofali, permette di conoscere l’indice di rischio di una determinata area del territorio italiano.

Partner scientifico di Kubris per il progetto Grific è il Centro Epson Meteo che, sfruttando la grande quantità di dati a disposizione, con l’utilizzo dei modelli matematici e di algoritmi per l’analisi predittiva, è in grado di fornire a Grific un’enorme quantità di informazioni che, una volta analizzate, elaborate, gestite, possono essere rappresentate su mappe a più livelli, le rende determinanti per identificare il corretto indice di rischio.

Risk management a livello territoriale

Grific fornisce informazioni dettagliate su ogni zona geografica, attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva ed è disponibile anche come applicazione mobile, in grado di fornire alert sugli eventi catastrofici previsti con ben 72 ore di preavviso.  In questo modo per le imprese sarà più facile prepararsi, ridurre il valore di un eventuale sinistro e mitigare i rischi futuri. Non solo: grazie alle informazioni raccolte in tempo reale e integrate con le osservazioni del passato e con le proiezioni future, le aziende potranno adottare piani di Loss Prevention e Disaster Recovery personalizzati, riuscendo così a migliorare l’efficienza operativa e la Business Continuity, nonchè a stipulare polizze assicurative con maggiore consapevolezza dei rischi e dei conseguenti costi.

“Nel progettare Grific siamo partiti dalle reali esigenze di aziende e compagnie assicurative – spiega Alessandra Girardo, CEO di Kubris – , Abbiamo iniziato a immaginare questo servizio due anni fa su impulso di un broker assicurativo che aveva ricevuto da parte di un’azienda la richiesta di valutazione del territorio ai fini di stipulare una polizza. Da allora ci siamo impegnati nella ricerca di un partner scientifico, competente e affidabile, in grado di supportarci e ci siamo focalizzati sul concetto di polizze ‘all risk’, capaci di coprire un’ampia quantità di rischi di solito non inclusi, come quelli legati agli eventi catastrofali, al trasporto delle merci o agli incendi boschivi”. Per lo sviluppo futuro di Grific, Kubris si propone di integrare nel servizio la tecnologia Blockchain, per certificare l’effettivo avvenimento catastrofale e il suo impatto con maggiore rapidità.

 

Immagine fornita da Shutterstock

Cagliaritano trapiantato a Milano, in dieci anni ha scritto di qualsiasi argomento. Papà, un passato in canoa olimpica e un presente nel calcetto. Patito di classic rock. Redattore gruppo Digital 360

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi