Tracciabilità

Hennessy aderisce all’Aura Blockchain Consortium per tracciare e autenticare la supply chain del cognac

La volontà di spingersi ai confini della tecnologia per offrire una piattaforma blockchain che garantisca la piena tracciabilità e autenticità dei prodotti Luxury, dalla creazione alla distribuzione, si allinea con l'obiettivo di Hennessy di affermarsi non solo come cognac leader di mercato, ma come marchio di alcolici sicuro ed equo [...]
  1. Home
  2. Blockchain
  3. Hennessy aderisce all’Aura Blockchain Consortium per tracciare e autenticare la supply chain del cognac

Hennessy, il cognac francese più venduto al mondo e che cerca di diventare il marchio di alcolici più responsabile sul mercato, sarà integrato nella piattaforma dell’Aura Blockchain Consortium, associazione senza scopo di lucro con sede in Svizzera fondata dai brand del lusso LVMH, Prada Group, Cartier, parte di Richemont, e OTB Group sul prerequisito cruciale della tracciabilità che supporta e abilita l’innovazione, l’autenticità e pratiche commerciali socialmente responsabili e sostenibili lungo tutta la catena del valore all’interno del settore Luxury, sfruttando blockchain e altre tecnologie, oltre a fornire soluzioni sicure per oggetti da collezione digitali.

A sostegno dell’obiettivo di sviluppo sostenibile n. 17 (partnerships for the goals), il Consorzio promuove l’uso di un’unica soluzione blockchain globale aperta ai marchi di lusso di tutti i settori in tutto il mondo, fornendo ai consumatori informazioni, servizi, trasparenza e un’esperienza di tutt’altro livello. L’ambizione di Hennessy è quella di fornire nell’industria degli alcolici una tracciabilità completa attraverso la catena di approvvigionamento direttamente dalla distilleria al consumatore offrendo un’esperienza unica in tutto il mondo e aggiungendo valore alla rete di distribuzione esistente.

“Hennessy ha dimostrato per anni una vera leadership e un impegno per la sostenibilità e la responsabilità nel settore del lusso – commenta  Daniela Ott, Segretario Generale di Aura Blockchain Consortium – Siamo lieti di integrarli nelle nuove opportunità disponibili per trasformare il loro business con le nostre soluzioni blockchain. Prevediamo che altri marchi di lusso leader continueranno a unirsi al nostro consorzio”.

Un primo caso d’uso firmato Hennesy è quello che risale al Capodanno cinese 2022 in cui il marchio ha fornito un certificato di autenticità unico all’edizione limitata di Hennessy Paradis che si ispira all’opera dell’artista di fama internazionale Zhang Enli “Poetry and Wine Welcome the Tiger”, prodotta e decorata a mano dal produttore francese di porcellane Bernardaud. Ogni acquirente scoprirà questo prodotto online e riceverà un certificato autenticato attraverso un’esperienza WeChat. Un progetto che pone le basi della sostenibilità, della tracciabilità e della trasparenza di Hennessy all’interno del suo marchio.

Laurent Boillot, CEO di Hennessy, osserva: “La visione dell’Aura Blockchain Consortium di spingere ai limiti i confini della tecnologia per pubblicare una piattaforma blockchain che garantisca la piena tracciabilità dei prodotti, dall’origine dei materiali al consumatore, si allinea con il nostro obiettivo di affermare Hennessy non solo come un prodotto leader di mercato, ma un prodotto sicuro ed equo”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp