Olivicoltura: i prodotti Intact aumentano difesa e resistenza a malattie fungine e insetti infestanti

Cimex insieme a Compact, Omyca Olivo e Chitoplus, sono i prodotti che l'azienda altoatesina ha progettato per efficientare la produzione di olive e olio, in maggiore quantità e di qualità migliore, e con una shelf life più lunga, aumentando complessivamente la capacità di difesa da malattie fungine e insetti infestanti [...]
  1. Home
  2. Sicurezza Alimentare
  3. Olivicoltura: i prodotti Intact aumentano difesa e resistenza a malattie fungine e insetti infestanti

Un repellente naturale, inodore per l’uomo, che distribuito ogni 7-8 giorni consente di debellare la cimice asiatica che danneggia gravemente le olive, prima provocando la cascola verde precoce a seguito delle sue punture sulle drupe in formazione, poi durante la frangitura mescolandosi alle olive e rovinando irrimediabilmente il sapore dell’olio. Cimex è un prodotto efficace e a residuo zero realizzato da Intact, azienda con sede a Merano (BZ) che dal 2014 produce mezzi tecnici per l’agricoltura professionale a impatto zero, quali composti per migliorare le produzioni, regolatori di crescita e per la difesa da insetti infestanti e malattie fungine.

“Può essere usato in qualsiasi fase vegetativa perché non lascia residui e a ridosso della raccolta scongiura il rischio di inquinare l’olio frangendo insieme alle olive qualche cimice rimasta tra i frutti” aggiunge Maria Franziska Rindler, Ricercatrice e Soul and Spirit di Intact.

Testimonial di Cimex è Ca’ Crespana, azienda oleicola veronese dell’entroterra gardesano, guidata da Peter Pan insieme alla moglie Elisabeth e ai figli Simon e Johannes. I loro oli extravergine, pluripremiati in concorsi internazionali, sono distribuiti in ristoranti stellati e nell’horeca di alto livello. Una collaborazione che è nata dalla volontà di Peter di evitare di usare veleni e uccidere anche gli insetti utili e i risultati sono positivi, tanto che, come consulente agrario in Veneto ed Emilia Romagna, consiglia Cimex anche ai frutticoltori che coltivano mele e pere.

WEBINAR
Proptech Italia, a che punto è la rivoluzione digitale del Real Estate
Digital Transformation
IoT

 

Per olio e olive di qualità e a residuo zero

Oltre a Cimex, per il settore oleicolo ci anche Compact, Omyca Olivo e Chitoplus, che funzionano come concime fogliare e rinvigorente delle piante, aumentandone le difese e la resistenza alle malattie fungine. “Lo scopo è ridurre l’utilizzo del rame. In annate non piovose ciò è possibile, mentre in quelle particolarmente piovose occorre abbinare l’utilizzo dei prodotti Intact a trattamenti come rame e caolino, anche se nel tempo il rame verrà eliminato”, aggiunge Pan, secondo cui “un agricoltore consapevole deve accorgersi della necessaria inversione di rotta per un futuro migliore e sostenibile, usando prodotti che abbiano la capacità di aumentare l’autodifesa delle piante, perché piante sane e forti, proprio come le persone, sono meno soggette a malattie”.

Oltre ai benefici in campo, i prodotti Intact migliorano l’olio prodotto, come testimonia Pan: “Dalle analisi, i polifenoli risultano aumentati, proprio perché gli olivi sono in una condizione migliore. Il maggiore contenuto di polifenoli porta un miglioramento organolettico dell’olio oltre che della sua qualità salutistica. Inoltre, più è alto il contenuto di polifenoli più lunga è la shelf-life; questo significa che l’olio mantiene le sue caratteristiche qualitative e organolettiche più a lungo”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*