Formazione

Planet Farms porta il Vertical farming tra i banchi di scuola

Il percorso educativo sviluppato in collaborazione con Esselunga e Vertical Farming Education si rivolge ai ragazzi delle scuole secondarie di Milano e provincia, con l’obiettivo di educare i più giovani alle tematiche ambientali e alimentari, stimolando il consumo consapevole all’interno dei nuclei familiari e sensibilizzando il sistema scolastico sull’importanza di trattare questi temi attraverso una proposta educativa, pratica e coinvolgente. [...]
  1. Home
  2. Sostenibilità
  3. Planet Farms porta il Vertical farming tra i banchi di scuola

Sviluppato da Planet Farms in collaborazione con Esselunga, leader nella grande distribuzione in Italia, e grazie ai ragazzi di Vertical Farming Education, associazione impegnata nella progettazione e sviluppo di laboratori didattici innovativi, parte il percorso educativo “Il vertical farming tra i banchi di scuola”.

I destinatari sono i ragazzi delle scuole secondarie di Milano e provincia, e l’obiettivo è quello di avvicinarli sempre più alle tematiche ambientali e alimentari, stimolando il consumo consapevole all’interno dei nuclei familiari e sensibilizzando il sistema scolastico sull’importanza di trattare questi temi attraverso una proposta educativa, pratica e coinvolgente.

Il laboratorio prevede cinque lezioni dedicate a semina, vertical farming, impronta idrica degli alimenti, alimentazione consapevole e azioni consapevoli. L’agricoltura verticale insegnata ai ragazzi permette infatti di toccare con mano la realtà molto più ampia e complessa della filiera agroalimentare e del suo impatto sul pianeta, mostrando loro non solo problemi, ma soluzioni concrete e sostenibili.

“Il consumo responsabile delle risorse e l’effettiva impronta idrica legata alle abitudini alimentari sono elementi fondamentali per il futuro dei nostri ragazzi – commenta Luca Travaglini, co-founder e co-CEO di Planet Farms – Oggi è possibile coltivare prodotti sani di qualità risparmiando risorse naturali come l’acqua. Il futuro è adesso, dobbiamo agire”.

Un nuovo modo di fare agricoltura raccontato ai più giovani

WHITEPAPER
Uso razionale dell’energia: tra bisogno urgente e apprezzata responsabilità sociale
Legal
Manifatturiero/Produzione

Il progetto si divide in due fasi. Una prima fase pilota, che si svolgerà da marzo a maggio 2022 coinvolgendo 6 scuole milanesi, con 14 laboratori, per un totale di 320 studenti, e una seconda fase, che inizierà con il nuovo anno scolastico e sarà ormai forte di un piano di educazione strutturato e testato.

L’offerta formativa prevede l’intervento di educatori qualificati che guideranno, insieme a Planet Farms, dei laboratori didattici attraverso l’utilizzo di manuali completi di esercizi, curiosità e teoria.

In ogni scuola verrà installata una struttura su più livelli dotata di un sistema di coltivazione idroponica, progettato per dare agli studenti la possibilità di sperimentare in prima persona l’esperienza dell’agricoltura verticale, dalla semina alla raccolta.

Così, Planet Farms si fa portavoce ancora una volta di un nuovo modo di fare agricoltura e decide di raccontarlo ai più giovani. Questo progetto è il frutto di una virtuosa collaborazione tra realtà diverse che insieme si uniscono per garantire una maggiore consapevolezza sulle sfide di oggi ai consumatori di domani.

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedInWhatsApp